Raddoppia la bolletta? Come fare? | ESTIA

Raddoppia la bolletta? Come fare?

Tempo di lettura: 2 minuti

+ 40% i costi per l’energia: raddoppiano i costi della bolletta!

Come fare?

Nel primo trimestre 2021 gli aumenti in bolletta sono stati circa il 20% e presto un ulteriore +40%: a lanciare l’allarme è il Ministro in persona competente, Cingolani che nel Governo Draghi si occupa della transizione ecologica.

Lo dice senza mezzi termini, proprio come quando si affronta una questione importante e seria, perché questo tipo di aumenti avranno ripercussioni molto forti sui portafogli delle famiglie italiane e delle imprese, con aumenti su tutti i prodotti di consumo e di prima necessità.

Perché?

Mentre la pandemia viene debellata (almeno nei paesi ricchi), l’economia mondiale si riprende alla grande. Questo fenomeno di inflazione ovvero di aumento dei prezzi, che oggi è intorno al + 2,2 % nell’area Euro e una crescita prevista intorno al + 5 % del Pil, sono fattori che in parte condizionano questi aumenti dei prezzi delle materie prime.

In parte è un bene, perché inflazione e crescita vogliono dire più occupazione e ripresa economica, ma aumenta anche la domanda di materie prime e il costo del gas, fonte principale per la produzione di elettricità.

Poi c’è l’altro elemento, l’aumento del prezzo della CO2 e questo ha a che fare con la necessità di de carbonizzare l’economia, per combattere la crisi climatica. Le aziende che producono anidride carbonica (il principale gas serra), fra le quali quelle energetiche, nella Ue devono pagare per questo, comprando quote di emissioni nel sistema europeo Ets. Il prezzo di queste quote viene aumentato gradualmente, per spingere le aziende a de carbonizzare. Ma questo porta anche a un aumento dei costi di produzione e quindi delle tariffe in bolletta.

Quale soluzione?

Inutile spiegare che la prima fonte di consumo energetico delle famiglie italiane e la propria abitazione, dalla climatizzazione estiva al riscaldamento invernale, acqua sanitaria e illuminazione.

Estia Spa, nasce proprio per questo obbiettivo: ridurre i costi delle famiglie attraverso una gestione attenta e a politiche di economia di scala, riducendo anche l’impatto ambientale.

Ti potrebbe interessare: come risparmiare sulla bolletta

Attraverso Team dedicati studiamo interventi mirati e risolutivi sugli edifici, favoriti grazie agli incentivi statali come il Super Bonus 110%, che permettono ai condomini di intervenire sugli immobili per ridurre dispersioni energetiche, modificare gli impianti installando macchine a basso consumo energetico e più performanti, come le pompe di calore, riscaldamento a pavimento, domotica, impianti solari e fotovoltaici.

Questi interventi possono ridurre il fabbisogno energetico della tua casa e del tuo condominio dell’80 % e quindi una riduzione delle spese drastico e duraturo nel tempo.

Estia Spa, è in grado di gestire il processo del Super Bonus 110% dalla progettazione, alla cessione del credito e all’esecuzione dei lavori, insomma un servizio CHIAVI IN MANO.

Se passi ad Estia entro dicembre 2021

L’analisi preliminare te la facciamo GRATIS


Richiedi un preventivo senza impegno

Ma Estia Spa ha anche un’altra carta che può giocare:

essendo la prima Società per azioni che si occupa di amministrazione condominiale su tutto il territorio nazionale, presente già su Torino, Milano, Roma e Palermo, è in grado di avere accordi di fornitura a condizioni vantaggiose, riuscendo a ridurre i costi in modo significativo, parliamo di almeno un 15 %.

Contattaci per avere una consulenza preliminare gratuita sui tuoi costi e valutare un preventivo di gestione condominiale, verificando di persona quanto puoi risparmiare dalle tue spese fisse.

Cosa aspetti?

Condividi
× Come possiamo aiutarti?